HOME
PRODOTTI
CERA

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

<>

                     Apicoltura GioEle                 

 

CERA

Telaio da melario ricoperto di cera

cliccare sulla foto per ingrandirla

La cera d’api , č la secrezione delle ghiandole ciripare e viene dalle api utilizzata per la costruzione dei favi nell’arnia.

Fondendo i favi in acqua calda si ottiene la cera vergine.

cliccare sulla foto per ingrandirla

GLI USI

La cera d’api , nota fin dall’antichitą , serviva per svariati usi.

Oggi, la sua principale applicazione consiste nella fabbricazione dell’encausto, una sostanza pastosa ottenuta sciogliendo la cera in essenza di trementina , usata per lucidare i pavimenti e mobili.

Inoltre si possono fabbricare le candele , ceralacca, ed applicazioni in cosmetica.

In medicina mantiene ancora un rilevante impiego per la produzione di balsami,pomate,candelette medicinali,cerotti ecc.

 

ALCUNE RICETTE

 

 

 

                                              ©2005 www.dadino.it